Thailandia: Ayutthaya e Bang Pa-In – 3° giorno


La mattina successiva ci aspetta la visita alla vecchia capitale della Thailandia, Ayutthaya. La nostra guida ci viene a prendere in auto al Siam City e partiamo per Ayutthaya, che si trova a circa 80 km da Bangkok.

Residenza estiva Bang Pa-InLungo il percorso facciamo una prima tappa alla vecchia residenza estiva reale Bang Pa-In. E’ un complesso piuttosto bizzarro, con edifici in diversi stili architettonici immersi in un grande giardino con laghetti, ponticelli e cespugli con forme di animali, secondo i criteri dell’arte topiaria. All’interno del parco al centro di un laghetto si trova un padiglione in stile tipico thai, mentre nelle vicinanze vi è un edificio in stile cinese, il Wehat Chamrun Palace, visitabile anche all’interno.

Thailandia, Bang Pa-In - Palazzo in stile cinese

Davanti a questo edificio troviamo un faro completo di balconi: salendo in cima al faro si gode una bella veduta del complesso e dei giardini sottostanti. La visita alla residenza non è particolarmente interessante, ma la sua locazione geografica permette di fare una pausa nel viaggio da Bangkok: non è classificabile come da non perdere ma neanche da escludere. È aperto tutti i giorni dalle 08.30 alle 15.30 e l’ingresso costa 50 Bath. Si può visitare il complesso di Bang Pa-in a piedi o con piccole vetture elettriche disponibili all’ingresso.

Conclusa la visita a Bang Pa-In, riprendiamo l’auto e proseguiamo fino ad Ayutthaya. Fondata nel 1350 dal re Rama I lungo il fiume Chao Praya, Ayutthaya fu la capitale del Siam per circa 400 anni, fino al 1767 quando fu distrutta dai Birmani. Dal 1991 è patrimonio Mondiale dell’Unesco. Offre ai suoi visitatori splendide rovine che danno un’idea dello splendore d’un tempo e dei numerosi templi che abbellivano la città.

Thailandia, Ayutthaya - Wat Phra Si SanphetVisitiamo il Wat Phra Si Sanphet, il più grande tempio di Ayutthaya, realizzato nel XIV secolo. Inizialmente vi era una statua del Buddha alta 16 metri rivestita da 250 Kg di oro, che come potete immaginare fu preso e fuso dai birmani in seguito alla loro conquista della città. Gli stupa sono costruiti secondo il classico stile thai e volendo dare un giudizio personale è il tempio che ho giudicato più piacevole da visitare. L’ingresso costa 30 Bath. Adiacente a quest’ultimo tempio vi è il Wat Phra Mongkhon Bophit, contenente una delle statue del Buddha più alte della Thailandia risalente al XV secolo.

Ayutthaya, testa del Buddha avvolta dalle radiciDa non perdere anche il tempio Wat Phra Mahathat. Qui si trova la famosa testa del Buddha avvolta dalle radici di un albero, sicuramente la più fotografata dai turisti, ma anche da celebri fotografi come Steve McCurry.

Il tempio risale sempre al XV secolo, anche se si ha l’impressione che abbia più anni degli altri, ma ciò in buona parte è dipeso dalla devastazione birmana conseguente all’invasione. Comunque nonostante i danni il prang è pur sempre molto imponente. Lo stupa in stile khmer e tutto il complesso lasciano intuire la grandezza del regno dell’epoca. L’ingresso costa 30 Bath.

Thailandia, monastero di Wat Phanan Choeng ad AyuttayaInfine visitiamo il monastero Wat Phanan Choeng del XIV secolo costruita in stile khmer prima che Ayutthaya diventasse la capitale. Al suo interno vi è una statua del Buddha seduto alta 19 metri; è uno dei templi ancora oggi più frequentati dai fedeli.

Completata la visita dei templi abbiamo ripreso l’auto ed abbiamo raggiunto la sponda più vicina del Chao Praya e ci siamo imbarcati sulla motonave River Sun Cruise. Dopo aver pranzato a bordo ci siamo goduti lo spettacolo del panorama lungo la lenta navigazione sul fiume Chao Praya fino a Bangkok.

Panorama lungo le sponde del Chao Praya durante la crociera

Arriviamo in albergo esausti, e scegliamo di andare a cena al ristorante cinese del Siam City: ottimo il servizio e cibo molto buono.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...