Sudafrica – Plettenberg Bay, Robberg Peninsula e Parco Tsitsikamma – 7° giorno


Settimo giorno.

Dopo un dolce risveglio al Lake Pleasant Living e una colazione sulla terrazza sul lago abbiamo caricato i bagagli e ci siamo diretti verso Plettenberg Bay o Plett come viene comunemente chiamata. Carina località di mare alla moda, con delle bellissime spiagge di sabbia bianca e una natura integra. Ottima scelta come destinazione per una vacanza anche solo mare.

Dopo aver fatto una passeggiata mattutina nelle cristalline acque antistanti alla Hobie Beach ci siamo spostati di un paio di chilometri in direzione della Riserva Naturale ed Area Protetta Robberg che occupa la omonima penisola.

Una volta entrati nel parco abbiamo lasciato l’auto e abbiamo iniziato il percorso a piedi; ci sono tre possibilità con difficoltà crescente: la prima di circa 2,2 km, una seconda di circa 5,5 km e la più lunga di circa 9,2 km. Prima di partire avevamo visto delle foto su Robberg Nature & Marine Reserve - Plettenberg Bayinternet di alcuni fotografi professionisti che ritraevano alcuni scorci, ma lo scenario che ci siamo trovati davanti supera qualunque foto. Il percorso più breve non è particolarmente impegnativo, si riesce a farlo anche senza una specifica preparazione e con un abbigliamento non tecnico. Non si deve necessariamente decidere prima il percorso che si vorrà effettuare, perché il secondo ed il terzo sono una prosecuzione del precedente più breve. Noi arrivati al bivio abbiamo iniziato il percorso del secondo itinerario, ma ad un certo punto dato che era necessario arrampicarsi sulla roccia a strapiombo e non eravamo attrezzati con scarpe idonee (avevamo dei sandali…) abbiamo deciso di ripiegare e completare il giro del primo.

Lasciata la Riserva Naturale di Robberg siamo tornati in centro città e ci siamo fermati a pranzo. Nonostante la temperatura fosse inusualmente alta, da media estiva di circa 35°, era piacevole rilassarsi sulla terrazza del ristorante Europa.

Ripresa l’auto ci siamo diretti verso il Parco Nazionale dello Tsitsikamma (trad. luogo ricco d’acqua) gestito sempre dalla SANParks. L’alloggio prenotato era un cottage allo Storms River Mouth Rest Camp all’interno del parco nazionale. Benché non sia difficile da raggiungere se vi dovesse capitare di doverci arrivare queste sono le coordinate del ristorante dal quale potete raggiungere facilmente tutti i cottage: S 34° 01’ 18.8” – E 23° 53’ 47.9”.

Il campeggio prevede oltre alla possibilità di arrivare con la propria tenda anche delle sistemazioni ben organizzate. Il nostro cottage come la maggioranza degli altri si trovava proprio in fronte al mare ed era composto da una camera matrimoniale, una camera doppia, salotto, cucina completamente attrezzata, un bagno, terrazza sull’oceano e barbecue nel giardino. Nelle vicinanze si trova uno spaccio con tutto ciò di cui potete aver necessità, un ristorante ed un centro diving. Il parco vanta una riserva marina di 5 km di acque costiere e si estende ai piedi della montagna della Tsitsikamma Range. Lo Storms River attraversa il parco in una profonda gola in mezzo alla foresta e la ricchezza del parco naturale è nella biodiversità della flora e fauna: le lontre senza artigli del Capo sono numerose e facilmente avvistabili. Sono numerosi gli itinerari escursionistici percorribili in mezza giornata o in una giornata intera, oltre al popolare ma impegnativo Otter Trail (sentiero della lontra) della lunghezza di 42 km da effettuare in 5 giorni di cammino, quattro notti lungo il percorso, attraversando a guado diversi fiumi… beh, se siete in buona forma fisica ricordatevi di prenotarlo almeno un anno prima date le numerose richieste. Nel pomeriggio ci siamo goduti lo spettacolo delle onde dell’oceano davanti al nostro cottage e abbiamo cenato al ristorante del campeggio.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...